A Sawday's Special Place to Stay
Alberi sul fiume

è la storia di un sogno che si realizza!

La Finestra Sul Fiume è la storia del sogno di Mattea e Pietro. Mattea, dopo essersi laureata in giurisprudenza ed aver concluso la pratica legale, decide assieme a Pietro, professionista di golf, di dedicarsi all'arte dell'ospitare.

Dalla passione e dall'energia di entrambi, nasce l'idea di trasmettere l'amore per questo luogo, trasformando, nell'assoluto rispetto dello stile e dello spirito con cui è nato, il molino in riva al fiume in un bed & breakfast, La Finestra Sul Fiume, appunto.

La proprietà risale al 1971 e solo trent'anni più tardi, Mattea e Pietro Gandini decidono di risiedervi; il recupero è frutto di una sensibilità e di un senso estetico innati che si esprimono nella ripartizione degli spazi, nella scelta mirata degli arredi e in tutti quei dettagli che fanno la differenza quando si parla di atmosfera e di charme.

Così questo luogo si svela ad un piccolo numero di ospiti, attraendoli con la particolarità di una dimora che risale ai primi del '400 e di cui si percepisce, quasi immediatamente, quel mix di cultura e storia, di libertà e naturalezza, di bellezza e spontaneità.

Dimora del '400
Pietro e Mattea